La squadra volante
La squadra volante

Lodi, 26 ottobre 2020 - Pizzicato dopo il furto sull’auto finisce in manette. Il giudice convalida il fermo e lo rilascia, in attesa di processo, con l’obbligo di firma. Grossi guai per un 40enne di Cavenago processato per direttissima a Lodi e rilasciato con l’obbligo di firma. E’ stato arrestat dalla squadra volante di Lodi. La polizia lo ha pizzicato in via del Guasto a Lodi con gli effetti personali di un disabile arraffati dalla sua auto. La vettura era parcheggiata su suolo pubblico. L’uomo aveva anche un kit di arnesi che, per gli inquirenti, sarebbero da scasso. Nello zaino, infime, gli è stato trovato un navigatore di cui il 40enne non ha saputo giustificare la presenza. Da qui una denuncia per ricettazione. Risponderà a piede libero anche per non aver rispettato il foglio di via dalla città emesso in precedenza dal questore.